Contatti Network Marketing: Il Metodo mai Svelato [Part 1]

By | March 1, 2015

Spuntano come funghi metodi che promettono di insegnarti la generazione di contatti network marketing: 20-30-50 contatti al mese o distributori. Tutti sono diventati bravissimi…ma cosa si nasconde dietro?

Ho passato qualche mese decidendo se scrivere o meno questo articolo. Già prima della nascita del mio personale sito ero indeciso se divulgare o meno questo mio personale pensiero e deduzione su cosa si cela dietro a questo spuntare in modo sistematico di “esperti” di generazione Contatti Network Marketing che spiegano e svelano come sia possibile generare contatti caldi per il tuo NM e per la tua attività in modo del tutto automatico.

Ma partiamo da un pò più indietro.

Sia nel  Network Marketing che nelle attività tradizionali, la linfa vitale del business sono i clienti, coloro che sono interessati a ciò che noi abbiamo da proporre, sia esso un prodotto fisico e tangibile, sia esso un’opportunità o servizio o informazione di valore che mi manca per capire un certo argomento.

Anche per gli addetti del Network Marketing non cambia la solfa. La cosa più importante è avere costantemente persone interessate, ripeto interessate, alla mia opportunità e al mio network, con cui posso costruire il mio team e aumentare il fatturato volume dei miei prodotti, etc etc etc.

Fino a qualche anno fà, e forse anche oggi, la faceva da padrone la buona e vecchia LISTA NOMI. Il tuo sponsor ti diceva di scrivere una lista nomi, amici, parenti, conoscenti, colleghi e iniziava il calvario di telefonate ed incontri.

Mentre nel network marketing succedeva e succede tutto questo, nel marketing online e nel business online si delinea un modo diverso di approcciarsi.

Non sò se qualcuno lo ha deciso a tavolino o lo ha scoperto, stà di fatto che chi fà attività di web markting o lavora online, SA’ che crearsi la propria lista è di fondamentale importanza per la sopravvivenza del proprio business.

Dai marchi più famosi all’ultimo pirla che inizia la sua avventura nel business online, adoperano questa strategia per far fiorire la propria attività.

In cosa consiste crearsi la propria lista.

Semplificando all’inverosimile l’argomento, si cerca di far in modo che l’utente, dopo averci trovato su Google digitando le parole o le farsi per cui vogliamo che ci trovi (oppure non solo su Google ma su Youtube o Facebook), sia invogliato a lasciarci il suo nominativo e la sua mail.

E per farcela lasciare daremo in cambio qualcosa: omaggio, report gratis, video gratis, registrazione gratis,buono sconto, etc…insomma qualcosa per cui noi siamo disposti a lasciare il nostro indirizzo mail.

Perchè vogliono così tanto il nostro indirizzo mail?

Perchè così facendo andremo a far parte di un database di indirizzi che i proprietari dei siti potranno utilizzare per mandarci delle mail in modo sistematico e senza fatica (lo fà un software che viene chiamato Autorisponditore), che possono essere newsletter di aggiornamento, offerte, sconti e proposte commerciali.

Questo perchè in questo modo

  1. non hanno perso il visitatore che passava dalla loro pagina
  2. oggi posso non essere interessato alla loro proposta ma posso esserlo tra 1/2/3/7/mesi o 1 anno

Ora che ti ho fatto una brave panoramica, giriamo tutto questo sul discorso Contatti Network Marketing.

Quasi sicuramente molti Networker hanno girato in lungo e in largo sul web per capire come poter avere più contatti possibili per la laoro attività e per forza di cose si sono imbattutti in chi era più tecnologico di loro e i contatti li generava a valangate per i suoi business per altri motivi.  Allora perchè non mettere insieme le due cose?

Ecco svelato il metodo.

Ora lo vediamo nel dettaglio.

Qui di seguito alcune frasi che vi saranno sicuiramente familiari:

contatti- network-marketing

contatti- network-marketing

 

2

 

 

 

 

 

 

 

(Naturalmente sono prese a caso e non vuole essere un affronto ai rispettivi proprietari)

 

  1. 4 Video-Corsi Gratis – 7 Video Gratuiti: Ecco che appare l’omaggio, l’informazione che tu neworker alle prima armi vuoi assolutamente sapere perchè ti sei rotto di dover utilizzare la solita lista nomi di amici e parenti (citata anche dopo) sottoforma di Video Corso gratuito, quindi non devo spendere nenache soldi per avere questa super informazione, quindi cosa faccio—> lascio il mio nome e la mia mail
  2. Una volta inserita la mail, se sono dei buoni marketer ci sara un mail che arriverà sul mio indirizzo di posta e mi chiederà di clikkare un link per dare l’ok a ricevere il corso gratuito (si chiama double opt-in, significa dare il propio assenso 2 volte (double) in questo modo loro si tolgono la responsabilità dello spam nei vostri confronti in quanto avete dato voi, per ben 2 volte il consenso a mandarvi delle mail di informazione)
  3. Una volta fatto questo, ci sarà una prima mail che conterrà il link al primo video e questo si ripeterà nei giorni a seguire, tanti quanti sono i video o le mail del corso. Questo serve per tenere il contatto interessato all’argomento, generare interesse, aspettativa e piano piano portarlo dove noi (loro in questo caso) vogliamo. Naturalmente in questi video e nelle mail verrà spiegato che la lista nomi è superata, che ormai il business si è spostato su internet e che bisogna padroneggiare questo strumento o altre informazioni di valore che daranno risalto o al loro network o alla persona stessa (di solito si tende a seguire le persone più che i network) .
  4. Arriviamo alla fine del corso. Dopo averti spiegato come loro hanno cambiato il loro modo di lavorare e quanti contatti sono riusciti a generare, e quindi a farti un invidia della madonna perchè tu ancora stai cercando di capire il piano marketing, ti dicono che anche tu puoi farlo e che loro possono aiutarti.

Qui arriva il bello.

Potrebbero esserci più scenari.

  1. Il Metodo è a pagamento. Alla modica cifra di XXX € puoi avere accesso al sistema di generazione dei contatti con un sito come il loro dove pubblicizzare lo stesso video corso gratuito e quindi avere in mano il sistema che tu stesso stai subendo. E guadagnare anche una percentuale sulle vendite del prodotto. Una volta acquistato ti verrà detto che se vuoi puoi anche entrare a far parte del loro Network PINCOPALLINO dove i suoi distributori usano tutti questo sistema per duplicare e generare contatti e nuovi distributori.
  2. Oppure, se decidi di entrare a far parte del loro Network PINCOPALLINO, il sistema ti verrà regalato, in modo tale da poter conoscere e capire come poter duplicare a tua volta la tua downline con un prodotto che tutti vogliono. Ti verrà dato un sito uguale al loro, con il video corso gratuito e tu non dovrai fare altro che pubblicizzare il link del tuo sito e i contatti ti pioveranno dal cielo.

Nel primo caso, guadagnano 2 volte: uno vendendoti il prodotto e poi sulla tua entrata nel network e sul lavoro che andrai poi a fare (vendita di prodotti, creazione downline, etc)

Nel secondo caso invece, si punta di nuovo sull’omaggio (il Sistema) per farti entrare con il loro Network e creare così un team di distributori.

Adesso, se sono riuscito nel mio intento, dovresti avere in testa lo schema che viene usato per genereare contatti e possibili distributori. Non è magia e non ci vogliono trucchi esagerati, semplicemente si chiama LEAD GENERATION e puoi farla anche tu, con strumenti anche gratuiti, o al massimo con un investimento minimo.

Ma questo te lo spiego nel prossimo articolo.

Ciao

Fabio